Deplorevoli souvenir della Concordia
Deplorevoli souvenir della Concordia

souvenir concordia isola del giglio giglionewsSiamo due turisti che abbiamo soggiornato sull'Isola esclusivamente dopo che la nave Concordia fosse stata rimossa. Ieri mattina, prima di partire con il traghetto, ci siamo fermati al porto per prendere qualche souvenir locale e ci siamo imbattuti in un negozio [...] dove abbiamo purtroppo, e ripetiamo purtroppo, visto in esposizione dei piatti souvenir dove era rappresentata la Concordia rovesciata. Pensiamo, senza bisogno di rimarcarlo, che sia un souvenir di cattivo ed orrido gusto visto che sono morte molte persone.

Dopo alcune nostre educate rimostranze, la signora ci ha detto con tono sprezzante ed altezzoso che per lei era un business. Da lì è nato un diverbio dove la signora [insieme ad un altra persona] ci aggrediva sia verbalmente che fisicamente. Purtroppo non siamo riusciti a far denuncia alle Autorità competenti del fatto nonostante telefonicamente abbiamo descritto l'accaduto sia al Comandante dei Carabinieri sia alla Polizia Municipale.

Sicuramente appena ne avremo la possibilità denunceremo l'accaduto alle Autorità giudiziarie e comunque a chi in Italia e nel mondo abbia ancora in sé del buon gusto e più che altro ancora una qualsivoglia briciola di coscienza. Siamo inoltre sicuri che la maggioranza dei cittadini gigliesi e dell'amministrazione pubblica la pensi come noi visto la partecipazione e la solidarietà delle persone e dei commercianti presenti.

Tutto questo che abbiamo inviato è anche stato trasmesso all'attenzione del Sindaco e della Polizia Municipale.

Sperando di aver fatto cosa giusta nel rispetto delle vittime, dei gigliesi, degli Italiani e di tutta la razza umana che la pensa come noi.

Grazie, Paolo ed Aurora Lucacchioni