nave orari dei traghetti giuseppe rum toremar maregiglio isola del giglio giglionews
Traghetti: "La mia era una semplice proposta"
Traghetti: "La mia era una semplice proposta"

Non avrei mai immaginato che la mia proposta dei giorni scorsi avrebbe infastidito più persone, sia qui su GiglioNews che nei commenti su Facebook. Mi spiace di aver urtato alcune di queste, soprattutto di aver dato l'impressione sia di una mia ipotetica presunzione che addirittura di un "interesse privato o di categoria".

Con tutta onestà, ho formulato quella mia richiesta, di cui tutt'ora sono più che convinto, in buona fede, questo consentitemelo! Volevo solamente mettere in evidenza che le prime due corse invernali della domenica mattina, alle 6,30 dal Giglio ed alle 8,00 da S.Stefano, dati alla mano e sentiti soprattutto gli addetti, non servono quasi a nessuno e che si potrebbero utilizzare in altri periodi, magari nella stessa giornata di domenica, con orari diversi da quelli da me formulati, lasciando stare gli attuali orari, oppure inserire una possibile corsa alle 8,30 il giovedì mattina, quando il gigliese è costretto a partire alle 10,30, causa il prelievo del sangue settimanale, rendendo inutile la giornata, oppure ancora il venerdì nella tarda serata della buona stagione, richieste quest'ultime, altrimenti non ottenibili dalle società, lasciando stare le corse estive più che sufficienti.

Questo non fermerà la mia spinta propositiva per il Giglio e la possibilità di formulare di conseguenza proposte che per me vanno nell'interesse soprattutto di chi vive tutto l'anno sull'isola, come la famosa corsa delle 8 di mattina dal Giglio, tanto cara ai gigliesi e da me più volte sollecitata, ma questo è un altro argomento del quale ne riparleremo, per adesso non voglio prolungare il fastidio.