Skip to main content

Tags : poesia


A Ruggero "Pitinicchio"

Tonino Ansaldo

A Ruggero "Pitinicchio" Ci mancherai Pitinicchio. Ci mancherai fratello della classe "PIU'" dell'isola (1955). Ci mancherai bufalo nelle cantine del Paese, arruffone, ma cuoco principe di tutti, della mitica Bacco. Ci mancherai sugli scogli avorio della Monella dove le tue ...

In memoria di Enio

Gian Piero Calchetti

In memoria di Enio (La valle del Terraio) Anche i castagni, e i faggi e i carpini ed i pini, gli abeti, gli aceri ed il cipresso triste, le lucide foglie del lauro ed ogni altra pianta della valle gemevano quel giorno di luce piena, quel mattino di limpido sole inver ...

"Partire": poesia inedita di Tonino Ansaldo

poesia Tonino Ansaldo

"Partire": poesia inedita di Tonino Ansaldo Nuova creazione artistica del poeta gigliese Tonino Ansaldo. Dopo gli emozionanti versi di "Figlio del Giglio", scritti nel turbinio emozionale dei giorni successivi al naufragio Costa Concordia e "Gabbianara Cara", poesia in omaggio d ...

A Ugo

Maddalena Centurioni

A Ugo Le lacrime scendono pieneCome gonfi torrenti in fuga,Vanno giù, simili a stelle alieneSolcando qualche rugaTe ne sei andato anche tu,Cugino dal dolce sorriso,Compagno di scuola, di scorribande,Mai più rivedrò il tuo viso.Mi trema la mano e il foglio e' bagnatoMa non dim ...

Tra riverenze e inchini, una zirudela che porti allegria

Gian Piero Calchetti

Tra riverenze e inchini, una zirudela che porti allegria In un’epoca d’inchini (tragico assai quello di Schettino, che, probabilmente, da Docente “emerito” de “La Sapienza” di Roma, che annovera, se non vado errato, tra i 150 ed i 200 mila studenti, non dovrà più ...

Adesso

Gian Piero Calchetti

ADESSO Adesso che tutto è accaduto. Adesso che la Concordia se n’è andata, a Genova per affari, mentre Piombino è rimasta, invece, a bocca storta, cosa mai ci resta? A parte i morti, che non si potranno mai dimenticare, così come non si potrà mai dimenticare ...

Misericordia, che bolgia!

Gian Piero Calchetti

U L T I M I S S IME: E’ IL DESTINO, CINICO E BARO, CHE HA “SOTTRATTO” LA “CONCORDIA” A PIOMBINO! Con quella sua boria, che Dio l’abbia in gloria!, che farà la storia di questo Paese, mutandone rotta e tagliando le spese, che corrono in frotta, il Renzi nost ...

In Autunno (Mille splendidi soli)

Gian Piero Calchetti

Nel compulsare la vostra rubrica relativa a "Chi riva ....etc., etc.", nel leggere dei tanti bambini che nascono e che voi puntualmente citate, mi sono sentito ispirato e, quindi, sollecitato a dedicare a tutti i bambini che "rivano" e che s'aprono alla vita, i versi che vi alleg ...

Rivisitazione di "Divina Torricella"

Gian Piero Calchetti

Solo in questi giorni m'è venuta voglia di rileggere con attenzione "Divina Torricella" di Tonino Ansaldo, di cui non so nulla (non so proprio chi sia). Ebbene, l'ho riletta con calma e m'è sembrata splendida per tante cose: per come l'ha scritta e cadenzata; per il linguaggio ...

Ricordo di Nazzareno Copponi

Gian Piero Calchetti

RICORDO DI NAZZARENO COPPONI Nei giorni scorsi è mancato mio cognato Nazzareno Copponi, impareggiabile carrozziere di Orbetello (credo che al Giglio un po' tutti lo conoscessero), costruttore e "rifondatore" di barche (distrutte od incendiate), subacqueo di gran talento, freq ...

Poesia in ricordo di Orlando Goracci

Gian Piero Calchetti

Orlando Goracci, certamente ricordato dai Gigliesi più anziani, come pure dall'intero comprensorio dell'Argentario, di Orbetello, Capalbio, Manciano, Magliano, Montiano etc., come il più bravo "cavadenti" della bassa Maremma, è stato anche, senz'ombra di dubbio, uno dei pioni ...

Consigli per le elezioni

Gian Piero Calchetti

CONSIGLI PER LE ELEZIONI Vidi, una volta, un filmetto mi pare di Renato Castellani, che parlava de “I sogni nel cassetto”, che, all’improvviso, divennero vani. Mi raccontarono pure la storiella, d’una ricotta, speranzosa e bella, fatta di ricchezze a catenella, ch ...

C'era una volta il Giglio

Gian Piero Calchetti

C’ERA UNA VOLTA IL GIGLIO Erano gli anni sessanta ed appena, appena mi ricordo: avevo meno di vent’anni, quando, per  la prima volta, venni ad Isola del Giglio, restandone incantato! Era quello il premio che, quell’anno, la commedia del Ginnasio lagunare, ricca ...

"Divina Torricella", nuova poesia di Tonino

Redazione GiglioNews

Nuova creazione artistica del poeta gigliese Tonino Ansaldo. Dopo gli emozionanti versi di "Figlio del Giglio", scritti nel turbinio emozionale dei giorni successivi al naufragio Costa Concordia e "Gabbianara Cara", poesia in omaggio di uno scoglio tanto amato dagli isolani, Toni ...

"Punta Campese": scanzonata poesia

Gian Piero Calchetti

Punta Campese Non ha gran cipiglio il faraglione del Giglio. Sembra un fallo “barzotto”, grinzoso e  stracotto da millenni di sole …… e di sale, che dell’onda s’avvale sol se questa l’assale. Talvolta, però, di turgore s’assoda e  ritorna qual era al ...